Monumento Michele Bianchi

 
 

Sul colle “Bastia”, che deve la sua denominazione ad un antico bastione, fu eretto nel 1932 il monumento tombale a Michele Bianchi, il quadrunviro fascista della marcia su Roma. La colonna è alta trentacinque metri e nel suo interno corre una scala a chiocciola che porta ad una loggetta- belvedere, dalla quale si gode un vasto e meraviglioso panorama.

La colonna è sormontata da una croce che, illuminata prima della seconda guerra mondiale, serviva da faro. La base della colonna, di forma cubica, contiene nel suo interno il sarcofago in marmo verde di Belmonte, che accoglie le spoglie di Michele Bianchi. Sui quattro lati della base si possono ammirare quattro altorilievi in travertino, dello scultore Ercole Drei. Al monumento si accede da un ampio piazzale, per una lunga scalinata.

 

 

 

3

 

1

Comune di Belmonte Calabro. Sito ottimizzato per Internet Explorer. Tutti i diritti riservati - Comune di Belmonte Calabro - Via Michele Bianchi n. 7,

       87033 Belmonte Calabro (CS) - Centralino 0982- 400207 - Fax. 0982 - 400608 - P.Iva 01281140788 - Codice Fiscale 86000310788

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.136 secondi
Powered by Asmenet Calabria